ARK: Survival Evolved - Rivelazione Lost Island e Amargasaurus

ARK: Survival Evolved - Presentazione Nuova Mappa: Lost Island

Ben ritrovati fan di ARK! Un nuovo misterioso mondo è stato annunciato nel recente community crunch. "Lost Island" e le nuove creature al suo interno faranno parte di un DLC gratuito in arrivo su Steam, Epic, Xbox e PlayStation nel corso di quest'anno! Abbiamo messo insieme i dettagli che conosciamo finora ed uno speciale reveal qui sotto.


Divertiti su ARK: Survival Evolved insieme ai tuoi amici! Gioca al meglio sul tuo Game Server Nitrado!

Affitta il Tuo Server di ARK!


Lost Island

Lost Island porterà la tua avventura ad un nuovo livello con questa vasta mappa di 150 chilometri quadrati. La nuova mappa presenterà tre nuovissime creature del mondo reale. Scopri nuovi biomi, sfide e rovine misteriose! Trova la tua casa sotto la chioma delle foreste di sequoie, esplora la bellissima valle delle cascate, affronta pericolose paludi e grotte, immergiti nelle profondità sottomarine o scala le alte montagne innevate. L'"Isola Perduta" offre ambienti adatti a qualsiasi sopravvissuto.

Amargasaurus

Selvaggio
Di tutte le creature della famiglia dei sauropodi, Amargasaurus titanicus è probabilmente l'aspetto più unico. Ha due file parallele di spine dorsali lungo il collo, la schiena e la coda, anche se le spine del collo sono significativamente più lunghe rispetto a quelle della schiena o della coda. Queste spine rappresentano un adattamento notevole, dando ad Amargasaurus un controllo ineguagliabile della sua temperatura corporea. Reso ancora più incredibile dal tempo trascorso nelle ARKe, queste spine immagazzinano sia il calore estremo che il freddo estremo, permettendo effettivamente ad Amargasaurus di vivere comodamente in qualsiasi ambiente. Le sue alette lo rendono anche un nuotatore abnormemente capace, per essere un sauropode.

A differenza della maggior parte dei sauropodi, Amargasaurus è molto incline alla violenza, attaccando la maggior parte dei predatori (e gli umani!) a vista. Sospetto che questo comportamento si sia sviluppato insieme ai pericolosi aculei che usa come armi.

Addomesticato
Una volta addomesticato, non è una sorpresa che gli aculei di Amargasaurus siano la sua caratteristica migliore. Se rimossi per tempo, il loro accumulo termico diventa irregolare, il che è perfetto per catalizzare lo sviluppo della linfa in molti alberi.

Alcune tribù, ovviamente, hanno adattato questa caratteristica termica per il combattimento. Facendo espellere all'Amargasaurus una spina dorsale prima che questa si sciolga naturalmente, le ondate di congelamento/riscaldamento che si sprigionano dalla punta provocano danni alle armature nella zona. È interessante notare che le armature semplici sono a malapena colpite, mentre quelle più complesse lo sono più pesantemente.

Altre info: Community Crunch 274: Introducing Lost Island, Amargasaurus, and More!


Divertiti su ARK: Survival Evolved insieme ai tuoi amici! Gioca al meglio sul tuo Game Server Nitrado!

Affitta il Tuo Server di ARK!


Vuoi saperne di più su ARK ARK: Survival Evolved?

29. giu, 19:50:18
609
Riccardo Savino
La tua reazione

0

0

0

0

0

0

0