marbis GmbH
di seguito denominata come “Nitrado”
Condizioni e Termini Aggiuntivi per marbis GmbH per l’uso di Cloud Server e Server Dedicati

Aggiornamento: 19-06-2017
CEOs: Marco Balle e Marcel Bößendörfer

Generale
In aggiunta alle Condizioni e Termini Generali (“GTC”), sono state concordate, tra la Nitrado ed i clienti, delle regole speciali per l’uso di Cloud Server e Server Dedicati (di seguito rinominati i “server”). La clausola che coinvolge i server nell’uso di piattaforme dinamiche da parte dei clienti, consente di implementare un servizio hardware e software virtuale tramite questa piattaforma in maniera adeguata alle proprie esigenze.
  1. Il Cliente che affitta un Server Cloud o un Server Dedicato mediante la Nitrado è responsabile dell’amministrazione e del mantenimento del server così come della sicurezza del server stesso affittato. E’ responsabilità del cliente installare software di sicurezza appropriati così come informarsi regolarmente a proposito di eventuali lacune di sicurezza ed in tal caso colmarle. I programmi di installazione e di mantenimento o altri programmi forniti dalla Nitrado, non esonera il cliente da tale obbligo.
  2. Ogni Cliente è obbligato a configurare e gestire il proprio server in modo che la sicurezza, l’integrità e la disponibilità del network di server, software e dati di terzi non vengano compromessi. In particolare, ma non esclusivo è espressamente proibito:
    • Inviare e-mail di spam
    • Inviare e-mail senza utilizzare la doppia procedura di opt-in
    • Utilizzare un indirizzo di mittente falso per l’e-mail
    • Fornire il server a terze parti
    • Disseminare contenuti illegali e pornografici (specialmente di terrorismo, destra e sinistra radicale, ecc.)
    • Utilizzare servizi di file sharing, principalmente file P2P
    • Cambiare indirizzo MAC
    • Introdursi in sistemi di computer di terzi (“hacking”)
    • Emettere criptovalute o simili funzioni proof-of-work che superino l’utilizzo medio della CPU
    • Vendere dati account falsi o rubati (come “generatori di account”, “generatori di account alternativi” o affini)
    • Scansione network
    • Spoofing identità IP
  3. In caso di violazione di questi obblighi da parte del cliente, la Nitrado ha diritto di sospendere temporaneamente il server. Questo, in particolare, vale anche per gli attacchi denial of service (attacchi DoS), che il cliente esegue tramite il proprio server e nel caso in cui il cliente non è responsabile di atti o condizioni deleteri, per esempio se il server del cliente è stato manipolato ed utilizzato da terzi. Un atto deliberato dal cliente, autorizza la Nitrado a terminare i rapporti contrattuali senza preavviso.
  4. Il cliente si assume la piena ed assoluta responsabilità su tutte le applicazioni di terze parti installate sul server e sulle conseguenze che esse comportano sulle altre applicazioni, software, hardware o dispositivi.
  5. La Nitrado sottolinea esplicitamente che il cliente deve mantenere copie di backup del contenuto sul server. La Nitrado non è responsabile della perdita dei dati del cliente e non accetta la responsabilità della perdita accidentale o cancellazione di dati sul server. La Nitrado non sarà responsabile di qualsiasi interruzione dell’attività o di qualsiasi altra perdita causata dal normale funzionamento del server.
  6. Si raccomanda al cliente, come parte della fornitura di server, che l’obbligo della Nitrado è limitato esclusivamente alla fornitura delle risorse e dei network, necessari per il funzionamento del server.
Testserver
Connettiti con noi




certificati ESL premium
I Game Server nitrado.net sono certificati ESL e sono pertanto la miglior scelta per una guerra ESL tra clan.
ESL PROTECTION CHECK